AVANZANDO - L'arte di non sprecare

AVANZANDO - L'arte di non sprecare

14 e 15 Maggio 2022

Villa Buri, Verona.

Cooperativa Sociale Panta Rei, con il Patrocinio dell’Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Verona presenta:

AVANZANDO

L’ARTE DI NON SPRECARE.

Dallo spreco al recupero del cibo. Per uno sviluppo sostenibile attraverso la creazione di nuove opportunità di lavoro e recupero di diritti.

Due giornate di dibattiti, iniziative ed attività aperte alla cittadinanza per promuovere e condividere le buone pratiche di prevenzione degli sprechi alimentari, attraverso il coinvolgimento diretto dei partecipanti sul tema della riduzione degli sprechi e del recupero delle eccedenze alimentari di frutta e verdura. Verso uno sviluppo sostenibile integrato orientato alla produzione e al consumo responsabile, ad una crescita economica fondata sulla dignità del lavoro e alla riduzione delle disuguaglianze sociali, in particolar modo nei confronti delle fasce deboli della popolazione che trovano ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale e lavorativa. Negli ultimi anni, vista l‘attualità del problema legato allo spreco di cibo, sono moltissime le iniziative nate per sensibilizzare al problema e trovare soluzioni valide ed efficaci che possano aiutare cittadini e aziende a sprecare meno risorse alimentari. La Cooperativa Sociale Panta Rei, che dal 2001 è impegnata nel reinserimento sociale e lavorativo di persone con patologia psichiatrica, ha avviato nel 2019 un progetto che al tema dell’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, affianca quello della sostenibilità ambientale attraverso il recupero e la trasformazione delle eccedenze alimentari. R.E.A.L. Food (acronimo di Recupero delle Eccedenze Alimentari attraverso il Lavoro) è il nostro contributo alla riduzione degli sprechi e ad un utilizzo sostenibile delle risorse. L’obiettivo di questo evento è quello di far conoscere alla cittadinanza le buone pratiche di contrasto allo spreco, creando l’opportunità, attraverso la proposta di dibattiti, iniziative ed attività, di coinvolgere direttamente i partecipanti sul tema della riduzione degli sprechi e del recupero delle eccedenze alimentari di frutta e verdura, valorizzando anche  da un punto di vista estetico il “potenziale visivo” di frutta e verdura, quella frutta e quella verdura che provengono dalle eccedenze.


Sabato 14 Maggio

10:30 Apertura stand informativi e mercato sostenibile con le realtà partner dell’evento e del progetto R.E.A.L Food.

10:30/12:30 Tavola rotonda – “Dallo spreco al recupero del cibo. Buone pratiche per garantire una seconda opportunità per le persone e le eccedenze alimentari.” Interverranno: Luca Falasconi (Unversità di Bologna), Claudio Bolcato (Presidente ACLI Verona), Paolo Merci (Direttore Veronamercato), Valentina Massa (Managing Director di Dalma Mangimi e presidente EFFPA), Elena Brigo (Presidente Cooperativa Sociale Panta Rei), Marta Dal Corso (Fondazione Cattolica), Giovanni Glioti (Greenyard), Alessandro Lucchini (Aurora Fruit), Flaviano Zandonai (Gruppo cooperativo CGM) Moderatore: Piercarlo Roi (ProWin Verona)

15:00/16:30 “Conosciamo gli asini degli interventi assistiti con gli animali (Pet Therapy) laboratorio esperenziale di relazione con gli animali coinvolti nel progetto EAAAUTISMO”. Accesso libero e responsabile.

15:00 – Estraiamo! Coinvolgimento della cittadinanza attraverso un’esperienza di produzione e condivisione di estratti a base di eccedenze di frutta e verdura.

16:30 – “Circolare si può! Ma come?” – Rete Verso presenta e discute alcuni spunti raccolti in un manifesto per l’economia circolare per la Città di Verona.

16:30/18:30 – Raccolta plastica Nel parco di Villa Buri e aree limitrofe (Parco dell’Adige Sud) a cura di Associazione Plastic Free

20:00 – Concerto. “I briganti del Folk” Live! Un racconto musicale che vuole dare una panoramica sul folk popolare dei grandi artisti e cantautori italiani attraverso storie e racconti, poesie e filastrocche.

Domenica 15 Maggio

8:00/13:00 Performance artistica collettiva. Installazione site specific “Mandala Aromatico N.3″ ottenuto dall’impiego di eccedenze di frutta e verdura, erbe officinali, fiori e semi, a cura di Chiara Reggiani. L’opera sarà realizzata dal collettivo di Land Art “Terra e Arte” – Associazione Antiche Contrade, in collaborazione con giovani artisti e con quanti di passaggio siano interessati a partecipare.

14:00/18:00 D-Hub Atelier – L’arte del reciclo Laboratorio di trasformazione: dalle camere d’aria della bicicletta a quello che più ti piace!

15:00/18:00 Laboratori artistici per bambini e adulti. A cura di Daniela Rosi in collaborazione con un collettivo di giovani artisti.

17:00 “Mangiamo l’arte” Disinstallazione dell’opera di Land Art a cura dei partecipanti e distribuzione delle eccedenze di frutta e verdura utilizzate, a fronte di una donazione a sostegno del progetto R.E.A.L. Food.

18:00/19:00 Caccia alla Mela D’oro. Gioco dedicato ai bambini all’interno del parco di Villa Buri

18:00/19:00 Monologo teatrale “Carlo, l’ombra e il sogno” di e con Alessandro Anderloni. Dall’ombra del manicomio alle gallerie d’arte di tutto il mondo. Alessandro Anderloni racconta la vicenda umana e artistica di Carlo Zinelli, dall’infanzia lungo l’Adige, al manicomio di Verona dove si rivelò il suo genio e dove l’arte diventò la sua terapia, la sua passione, la sua vita.


Per maggiori informazioni:

eventi@cooperativapantarei.it

T +39 345 55 76 321

T +39 339 691 0562